RIMBORSO CANONE RAI
L'agenzia delle Entrate ha pubblicato il 2 agosto il provvedimento nel quale sono contenute le modalità di presentazione dell'istanza di rimborso del canone di abbonamento alla televisione per uso privato.
La procedura che viene descritta riguarda solamente il rimborso del canone di abbonamento p ...   SEGUE
NOTIFICA DEGLI ATTI DI RISCOSSIONE
Dal 1° giugno, così come stabilito dall’art.14 del d.lgs 24 settembre 2015, n.159, contenente “Misure per la semplificazione e la razionalizzazione delle norme in materia di riscossione”, la notifica degli atti di riscossione nei confronti delle imprese individuali e costituite in forma societaria e ...   SEGUE
PROROGATI I TERMINI PER I VERSAMENTI DI UNICO
I contribuenti soggetti agli "studi di settore" avranno tre settimane di tempo in più per i versamenti delle imposte scaturenti da Unico 2016.
E' stato prorogato al 6 luglio, infatti, il termine del 16 giugno.
Dopo quella data, dal 7 luglio e fino al 22 agosto, si applicherà una mini maggioraz ...   SEGUE
ABITAZIONE PRINCIPALE ESCLUSA DA IMU E TASI
Dal 2016 l'abitazione principale, intesa come "l'immobile, iscritto o iscrivibile nel catasto edilizio urbano come unica unità immobiliare, nel quale il possessore e il suo nucleo familiare dimorano abitualmente e risiedono anagraficamente" è esclusa dall'applicazione dell'IMU e della TASI, purché n ...   SEGUE
16 GIUGNO: ACCONTI IMU E TASI
Entro il 16 giugno dovranno essere versati gli acconti dell'IMU e della TASI.
PRIME SCADENZE PER UNICO
Scadranno il prossimo 16 giugno i termini per effettuare i versamenti delle imposte dovute sulla base della compilazione del modello Unico 2016, anche se si potrà provvedere entro il 18 luglio aggiungendo una lieve maggiorazione dello 0,40 per cento.
Dichiarazione di non detenzione Tv: c’è tempo fino al 16 maggio
I contribuenti hanno più tempo per presentare la dichiarazione sostitutiva relativa al canone di abbonamento alla Tv. Con il nuovo provvedimento del direttore dell’Agenzia delle Entrate, infatti, viene spostato al 16 maggio 2016 il termine unico entro cui presentare la dichiarazione, sia in forma ca ...   SEGUE
NUOVI LIMITI ALL’UTILIZZO DEL DENARO CONTANTE
A decorrere dall’1.1.2016, il limite per l’utilizzo del denaro contante è innalzato da 999,99 a 2.999,99 euro.
In particolare, a decorrere dall’1.1.2016, è vietato trasferire denaro contante o libretti di deposito bancari o postali al portatore o titoli al portatore in euro o in valuta estera, a ...   SEGUE